Pagani Home Hi-Fi System

Pagani Home HI-Fi System

Caratteristiche generali

Il Sound System Pagani è realizzato interamente a mano, in Italia, nato dall’idea di offrire un sistema di altissima qualità e dal design unico, impiegando esclusivamente i più raffinati componenti che la tecnologia rende oggi disponibili.
La sua installazione in ambienti fino a 50 metri quadrati permette di ricreare una scena sonora di eccezionale fedeltà, trasformando l’ascolto in un evento emozionante.
Il sistema include un giradischi analogico per LP, un CD-player, preamplificatore, finale di potenza e due diffusori acustici. Può essere implementato con ulteriori finali di potenza e diffusori per essere utilizzato in modalità home theater, accoppiato a un lettore DVD.
Tutto il cablaggio, digitale e analogico, è realizzato in filo Litz intrecciato a mano. Realizzati a mano sono pure i trasformatori di alimentazione, resinanti in scatole di ferro, per schermare i campi magnetici ed eliminare, tramite silent block, le vibrazioni.

Giradischi analogico LP

Elemento irrinunciabile, cuore per eccellenza di ogni impianto Hi-End, il giradischi analogico è la migliore fonte sonora oggi come da sempre.
Il giradischi che equipaggia il Sound System Pagani è stato progettato ponendo particolare attenzione allo smorzamento delle vibrazioni, al fine di raggiungere il perfetto equilibrio musicale della lettura.
Il piatto, ricavato da un blocco di alluminio, permette una eccezionale aderenza dell’LP, grazie alla sua superficie rettificata e lucidata e al clamp in grado di evitare le risonanze nella finestra di Nyquist. 
Lo speciale progetto ha permesso di realizzare un perno che impiega una sospensione magnetica per ottenere il disaccoppiamento dalle vibrazioni del telaio. Il perno è realizzato in acciaio indurito per contrastare gli effetti dell’attrito con la bronzina. 
Il gruppo è lubrificato con uno speciale liquido a base di teflon e litio, in grado di portare l’attrito dinamico a valori prossimi allo zero e permettere la conducibilità elettrica, scaricando a terra le correnti elettrostatiche. Il moto è garantito da uno speciale gruppo motore, isolato dal telaio del piatto. 
Il gruppo impiega quattro motori sincroni, per aumentare la coppia e assicurare una velocità di rotazione perfettamente controllata e costante.
È possibile cambiare da 33 a 45 rpm modificando il raggio della puleggia.

La testina Ortophon e il famoso SME IV con canna in magnesio, braccio considerato tra i migliori a livello mondiale, completano questo giradischi, unico per qualità e musicalità.

Il lettore CD impiega una serie di tecnologie ad oggi ineguagliate a livello mondiale, prima fra tutte la eccezionale meccanica Philips CDM PRO 2B, garantita per 30.000 ore di funzionamento. 
Perno e clamp sono stati modificati su progetto esclusivo e realizzati in materiali antivibranti per evitare risonanze. 
Lo stadio di conversione digitale-analogica è una delle punte di diamante dell’intero sistema, e include quattro DSP Burr Brown a 24 bit, 96 Khz in parallelo per canale. 
Le alimentazioni della meccanica e del convertitore sono separate e le schede sono
montate a mano. 
Il preamplificatore, interamente realizzato a mano impiegando solo componenti discreti, si distingue per la banda passante particolarmente ampia, da 3Hz a 3MHz, per ottenere dinamica e musicalità eccellenti.
Costruzione single ended.
Ogni canale dispone di trasformatori singoli, realizzati a mano e schermati.
Il tutto è installato entro lo splendido case in fibra di carbonio, laminato a mano da Pagani. 
Un secondo case ospita lo stadio di amplificazione del Sound System, un finale di potenza continua da 150W su 8Ohm capace di 2000W di picco. 
Pagani affida le potenzialità del Sound System a una coppia di diffusori da pavimento appositamente studiati per garantire la migliore tenuta di potenza e ricchezza in gamma bassa. Ogni diffusore dispone di woofer per le basse e midwoofer per le medie frequenze con coni in carbonio; tweeter e supertweeter a nastro. 
Diffusori a tre vie e mezzo, mdunque, con pannelli frontali in alluminio, trattati internamente con materiali smorzanti e cabinet in fibra di carbonio, a sua volta rinforzata e rivestita all’interno in materiale antivibrazioni. 
I pannelli frontali sono visivamente dominati dalle aperture del sistema bass-reflex, dal design ispirato agli scarichi della Zonda e realizzate con tubi di accordo di quattro lunghezze differenti.
Il pannello delle connessioni permette sia il single-wiring che il bi-wiring. L’estensione in frequenza di questi diffusori è da 30Hz a 90KHz, con sensibilità 91 db, tenuta in potenza 200W costanti e 350W di picco. 
Anche i cavi di interconnessione tra finale e diffusori sono realizzati in filo Litz in rame, intrecciati a mano secondo una struttura specifica, per garantire la migliore risposta in frequenza.

Questo eccellente ed innovativo sistema sonoro rispecchia tutti i capisaldi della filosofia Pagani: combinare la tecnologia e l’arte, alla ricerca di un equilibrio unico, testimone di un nuovo rinascimento intellettuale, di cui l’Italia non può che essere la culla naturale.